Parco Sacro

Un antico luogo di culto e di guarigione

Il 6 ottobre 2019 la fattoria accoglie un gruppo di anime amiche che da qualche tempo si adoperano per guarire e attivare vari luoghi energetici del Ticino con l’aiuto dei cristalli. Quel giorno, Claudio Andretta – guida ai luoghi energetici del Ticino e autore de “Luoghi energetici in Ticino” – rileva la presenza energetica di tre cerchi dedicati al culto del sole, della luna e delle stelle: anticamente, i terreni circostanti la fattoria erano dunque un luogo di culto e di guarigione. 
 
Grazie all’attivazione con i cristalli, si crea anche una linea di chakra (centri energetici) accanto al muretto che costeggia il Cerchio del Sole e della Luna; l’ultimo chakra, il settimo (la connessione alla sorgente) coincide col centro del Cerchio Stellare.

 

La Rinascita del Parco Sacro della Valle del Sole
 
Qualcosa, forse memorie di tempi passati, ci spinge a riportare alla luce e far rivivere questo luogo sacro. Con la collaborazione di Claudio Andretta, il 5 dicembre 2019 identifichiamo i punti in cui erano anticamente posti i menhir che delimitavano i tre cerchi sacri, come pure la linea di chakra della Terra creatasi in occasione della giornata di attivazione con i cristalli.
Secondo le misurazioni di Claudio, durante gli equinozi e i solstizi, l’energia dei cerchi raggiunge picchi da 1’000’000 di unità Bovis (informazioni supplementari sulle caratteristiche energetiche della fattoria potranno essere reperite nel prossimo libro di Claudio Andretta, attualmente in fase di redazione). Decisamente, un ottimo luogo in cui rigenerarsi e ricaricare le energie.
 
Le pietre della fattoria mi parlano, chiedono di partecipare a questa co-creazione, sicché nei giorni seguenti – in base ai suggerimenti di Claudio e guidato dalla mia intuizione – inizio a ricostruire i tre cerchi sacri. Per contrassegnare quello che iniziamo a chiamare “il sentiero dei chakra”, poso una fila di piccoli menhir, con postazioni per sedersi in corrispondenza di ogni chakra.
Dopo giorni e giorni di pioggia, finalmente un pomeriggio di sole: è il 21 dicembre 2019, solstizio d’inverno, proprio il giorno in cui abbiamo deciso di posare l’ultima pietra del Parco Sacro, il centro del Cerchio Stellare, sotto il quale abbiamo seppellito 12 + 1  cristalli caricati energeticamente in Messico per quest’occasione speciale. Un giorno vi racconteremo anche la storia di questi cristalli e del servizio che stanno svolgendo per il pianeta…

Un Parco in continua evoluzione …

 
Il Parco è un luogo in continua evoluzione e trasformazione. Oggi, il sentiero dei chakra è ora contrassegnato con nuove pietre e un dolmen è in fase di costruzione, nel punto in cui già anticamente sorgeva. Vicina al Cerchio stellare è stata postata alla luce una grossa pietra che un tempo fungeva probabilmente da altare.
Da febbraio 2022 nel Parco spiccano anche quattro Antenne che catalizzano energia positiva …

 

Il Parco Sacro in musica …

 

Il Parco Sacro ha anche iniziato a trasmettere la sua musica … 
Se desideri questi brani, puoi lasciare un’offerta libera (contributo minimo fr. 10.00) in Fattoria e te li salveremo sulla tua chiavetta USB.

Visitare il Parco Sacro

Potete visitare il Parco in occasione delle Passeggiate del sentire, a cui possono partecipare grandi e piccoli (per saperne di più, clicca qui), oppure su riservazione,
con la possibilità di fare un pranzo o spuntino con i prodotti della Fattoria.
 
Non vediamo l’ora di condividere questo luogo speciale con grandi e piccoli…
 
 
error: Il contenuto di questo sito è protetto!